di suor Gemma Dalmasso

Qualcuno dei presenti ha definito la celebrazione eucaristica di domenica 15 gennaio: «Una festa di colori, di musica...

e di danze». Sì, certamente questa è stata l’atmosfera che ha caratterizzato l’Eucaristia e ha permesso a tutti i presenti una partecipazione gioiosa e insieme raccolta. È stata la parrocchia del Sacro Cuore che quest’anno ha ospitato le nostre comunità della ‘Migrantes’ diocesana per festeggiare la giornata mondiale, insieme al nostro vescovo, Piero del Bosco.
I riti di accoglienza della comunità ‘Siri Lanka’, la danza del ‘libro’ della comunità filippina e la danza di offertorio della comunità africana, forse sono stati una novità curiosa per molti presenti, ma anche soprattutto un’opportunità per accogliere la ricchezza di culture diverse. Così i canti gioiosi, pieni di vita di queste comunità, e delle altre più vicine al nostro modo di esprimerci come la comunità latino-americana o albanese ci hanno coinvolti nel clima di festa che dovrebbe caratterizzare anche le nostre celebrazioni.
Il Vescovo ha tenuto a sottolineare questa opportunità di arricchimento reciproco, insieme all’impegno per creare comunione nella diversità. Certamente per tutti è stata una bella immersione in una realtà sovente presentata come minacciosa per le nostre tranquille abitudini, realtà che ha innegabilmente molti aspetti problematici, ma è anche portatrice di valori nuovi e quindi di nuova vita per noi.
Anche l’assaggio dei prodotti tipici, seguito alla celebrazione nel salone sottostante alla chiesa, ha portato una nota di fratellanza e di sincera amicizia. Ci uniamo, quindi,  all’augurio espresso dal responsabile nazionale monsignor Giancarlo Perego: «Questo appuntamento sia occasione favorevole e privilegiata per continuare a vivere i valori dell’accoglienza e della solidarietà e opportunità per la conversione delle nostre comunità affinché divengano sempre di più luoghi di convivenza pacifica, di integrazione e di carità».
Per le comunità ‘Migrantes', suor Gemma Dalmasso

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Scroll Up