di Elisabetta Civallero

OLTRE GLI ORIZZONTIIl cielo stellato è l’immagine di Dio, anche il Piccolo Carro si inchina come se volesse stringerti la mano. Fanno eco le creste delle montagne: una linea netta, sembra bianca, di un bianco luminoso.

Continua a leggere
 

di Silvia Micioni

L’altro giorno, dopo una serie di ‘messaggi’ puramente organizzativi, una mia amica conclude così: «Buonissima serata anche a te! C’è una luna stupenda!». Eh sì, in questi giorni, di sera,...

Continua a leggere
 

di Giovanni Dutto

Ho guardato in volto un migrante. Improvvisamente i miei occhi sono inciampati nei suoi e lì si sono fermati trattenuti dalla loro profondità. Quello sguardo mi ha rivelato che le speranze di quell’uomo...

Continua a leggere
 

di Giovanni Dutto

BuioCapita a volte che il buio di una notte caliginosa avvolga le nostre giornate. L’animo è allora invaso da una struggente nostalgia del calore del sole e della pulita lucentezza delle stelle.

Continua a leggere
 

di Silvia Micioni

Ultimamente ho letto un libro, che è una biografia, estremamente intenso: «Il pianista di Yarmouk», pubblicato da La Nave di Teseola, di Aeham Ahmad, pianista siriano, che racconta la sua vera storia.

Continua a leggere
 

di Elisabetta Civallero

“Tutti i figli di Adamo formano un solo corpo, sono della stessa essenza. Quando il tempo affligge con il dolore una parte del corpo, le altre parti soffrono. Se tu non senti la pena degli altri,...

Continua a leggere
 

Scroll Up