di Silvia Micioni

Difficoltà a credere in Dio"Torna, Signore, non ti ho chiesto di andartene. Vieni a cercarmi, aiutami a ritrovarmi, aiutami a ritrovarti".
Forse sono queste le poche parole che dovremmo affidare al Signore nei momenti in cui...

ci allontaniamo da lui. Come per tutto, anche nella Fede possono esserci periodi di difficoltà. Ci sono tempi di pienezza in cui il dialogo con il Signore è continuo, intenso proficuo e tempi di aridità dove si tenta di pregare, ma spesso diventa molto faticoso.
È come se non si sentisse più il Signore vicino, quando forse siamo noi che ci distacchiamo, presi come siamo dalla frenesia della nostra vita quotidiana, dei nostri egoismi e delle nostre difficoltà. In questi periodi non siamo disposti ad accoglierlo. Non ci riusciamo.
Ma è bello, almeno, cercare di non perdere la speranza di lasciarci raggiungere da lui.
Sì, lasciarsi raggiungere così per come siamo. Anche e, soprattutto, con le nostre fatiche, la nostra freddezza, il nostro egoismo e la nostra aridità.
Ne vale la pena?
Ne vale la pena.
Lui è il Signore che ci cerca...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Scroll Up