di Silvia Micioni

Educare, prendersi curaQuesta conclusione di anno scolastico è stata davvero insolita. Non è stato possibile vedere, salutare, abbracciare i nostri studenti.
Mi è davvero mancato il rapporto con loro.

Continua a leggere
 

di Silvia Micioni

Accogliere l'handicapIo non so se tu mi ascolti, se mi guardi e mi riconosci. Non sono in grado di capire se quando il mio sguardo incrocia il tuo, riconosci in me una persona che si prende cura, in qualche modo, di te.

Continua a leggere
 

di suor Ester Baudino

Il gatto e la gazzaAbbiamo terminato da poco la celebrazione solenne dei primi Vespri della Pentecoste. Mi ritrovo nella nostra cucinetta, per preparare la cena.
All’improvviso mi sento spinta verso la finestra.

Continua a leggere
 

di Silvia Micioni

Fermarsi per leggere un libroQuando torno a casa mi piace soffermarmi a guardare i libri che ho letto nel corso degli anni. Mi piace aprirne le pagine, sfogliarli, sentirne il profumo, sorprendermi nel dire...

Continua a leggere
 

di Silvia Micioni

Magnificat!… E se avesse saputo cosa le sarebbe toccato vivere, cosa avrebbe fatto?
I progetti più grandi, se conosciuti fino in fondo, spaventano e fanno fuggire.

Continua a leggere
 

di Elisabetta Civallero

Lasciarsi guidare dalla mano di DioRisuonano nel mio cuore e nella mia testa il vociare, le critiche, gli interventi, l’impegno, le battute e le tante risate, ossigeno per la mia vita, dei miei cari alunni e…, raramente, ma sostenuti, i “miei bidoni”.

Continua a leggere
 

Scroll Up