di suor Graziella Zocchi

È nata qualche anno fa a Latina dalla creatività di alcuni giovani, e si è rapidamente diffusa in parecchie città italiane, compresa Cuneo, contando ormai centinaia di aderenti,...

un’iniziativa molto interessante. Si riuniscono, convocati attraverso i social network, persone di qualsiasi età (soprattutto giovani), provenienti da qualsiasi paese. Ci si accoglie in un clima caldo e festoso, e si svolgono subito giochi di conoscenza; si consuma insieme quanto ognuno porta per condividere e, nel frattempo, si raccolgono disponibilità a presentare al gruppo una qualche dote artistica: musica strumentale, canzoni, disegni, pitture eseguite al momento, poesie. Si crea un ottimo clima in cui il contatto più personale sgorga spontaneo e spesso permane nel tempo.
Gli incontri sono mensili; a Cuneo l’ultimo venerdì del mese, dalle 20 alle 23 nella Casa dl Quartiere al Donatello.
È artemigrante.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Il fatto

Scroll Up