di Angelo Fracchia

Pietro, tu non capisci...Nell’ultima cena come ce la racconta il vangelo di Giovanni, Gesù si mette a lavare i piedi ai suoi discepoli, i quali, com'è comprensibile, non vorrebbero lasciarglielo fare.

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Lemà sabactani Nel lungo e angoscioso racconto della passione di Gesù, due evangelisti ci riferiscono un drammatico urlo del crocifisso, poco prima di morire: «Eloì, Eloì, lemà sabactani?».

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Se il chicco cade nella terra germoglia...Nel nostro mondo, nella nostra cultura, spesso sentiamo il fascino di meditazioni orientali, che ci paiono più profonde, illuminanti e arricchenti di quelle a cui siamo abituati.

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Tenebre e luceSpesso pensiamo a Dio come al grande carabiniere, che ci castigherà o ci guarderà con soddisfazione dopo aver vagliato le nostre azioni. Immaginiamo che tutto succeda dopo la morte,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Gesù e i mercanti nel Tempio«Non fate della casa del Padre mio un mercato!».
La tentazione si ripropone in ogni tradizione spirituale: quella di trasformare la relazione con Dio in una religione, in strutture organizzate,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Risorgere dai mortiLa seconda metà del vangelo di Marco approfondisce soprattutto il rapporto degli uomini con Dio. È in questa parte che Gesù appare a tre discepoli, i più intimi, i “privilegiati”, trasfigurato,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Correre da allenatiInizia la Quaresima, e pensiamo che sia un tempo cupo, di tristezza, di rinunce, di penitenza. Bisognerebbe chiedere a uno sportivo, se davvero è una rinuncia dover mangiare controllato...

Continua a leggere
 
Scroll Up