di Angelo Fracchia

Lavanda dei piediCi sono a volte particolari ben visibili ma che diamo per scontati al punto da non notarli neanche. Il racconto dell'ultima cena, ad esempio. I vangeli ce ne offrono un racconto non identico tra di loro:...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

La croce del PadreSi diceva una volta nella Chiesa che Dio Padre, offeso dal peccato di Adamo, avesse bisogno di un sacrificio riparatore che fosse alla sua altezza. Si spiegava così il "bisogno" che Gesù morisse in croce,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Gesù scrive per terra"Le parole volano, gli scritti restano". E almeno una volta nei vangeli, si dice che Gesù scriva. Perché almeno una volta, la sua parola resti. Scrive quando gli portano una donna che è stata colta sul fatto,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Facciamo festaAmmettiamolo, la parabola del "figliol prodigo" piace a tutti noi. E a tutti noi dà un po' fastidio la sua fine. Che bello pensare a un Dio così generoso da dare al figlio "balordo" la sua parte di eredità,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

FICO STERILEA forza di ascoltare parabole, ci sembra di sapere bene come funzionano, come se ci orientassimo in un percorso ormai familiare. C'è un proprietario che ha piantato un fico e un contadino che lo coltiva.

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Bello! Trasfigurazione di GesùDi fronte alla scena che gli si prepara davanti, Pietro vorrebbe che non passasse, e gli viene semplicemente da dire che è “bella”.
Che cosa ha visto?

Continua a leggere
 

Altri articoli...

  1. Fiducia
Scroll Up