di suor Ester Baudino e suor Annamaria Aime

Matite... per il Piccolo DisegnoAlcuni segni richiamano una bella e significativa esperienza: il week end delle Suore di san Giuseppe della Federazione italiana, vissuto ad Armeno (NO), 17 – 19 settembre 2021.

Il simbolo che raccoglie in sintesi il vissuto di questi tre giorni è la matita bianca, che ci è stata donata, al termine di questo cammino insieme, con lo slogan che ci ha scaldato il cuore. “Nuovi Passi nel Piccolo Disegno”.
Innanzitutto, siamo state guidate da suor Patrizia Graziosi, con competenza e passione, al cuore del carisma del Piccolo Disegno. Carisma di comunione che ha la sua origine nella Trinità, sorgente e modello della nostra vita.
Il respiro della comunione, la freschezza di nuove ondate dello Spirito Santo, l’armonia e il sentire comune hanno caratterizzato questi giorni, animati e condotti con semplicità e gioia dall’équipe organizzatrice.
Ne siamo molto riconoscenti.
Stimolandoci vicendevolmente a non smettere di sognare e di sperare. Abbiamo condiviso sogni, speranze, attese, difficoltà, problemi, cammini… Abbiamo pure presentato il tutto al Signore e depositato nel cuore di san Giuseppe durante i nostri momenti di preghiera, che hanno ritmato questi giorni.
Ed ora?
Eccoci, piccole matite lanciate nel vento dello Spirito, spinte anche dai messaggi di madre Petra Urietti, per scrivere pagine nuove, storie nuove… Innanzitutto sulla carta del nostro cuore fragile, infedele, incostante, ma assetato di comunione, perché abitato dalla Trinità.
Una sete che ci porterà ad attingere, ogni giorno, alla Sorgente sorsi di freschezza, di novità, di verità per noi e per il caro prossimo.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Scroll Up