di suor Séraphine Kafuti

Attività con i giovani Salak - CamerunOgni anno, la cappellania giovanile inizia nel primo trimestre con l'avvio delle attività e la speciale benedizione per il ritorno a scuola.
La parrocchia di Salak è una grande comunità...

che ha al suo interno quattro settori: Zongoya, Gazawa, Djapaï e Salak. La cappellania giovanile è stata creata nel 2010 su iniziativa del vescovo, monsignor Phillipe Stevens, ai fini di mobilitare la numerosa famiglia di giovani. Quali gli obiettivi? Lo scambio di esperienze, la gestione delle loro attività, la formazione umana e cristiana, come pure la celebrazione di feste.
Nel sabato stabilito, alle ore 14.00, i giovani sono arrivati da tutti i settori, con canti e passi di danza. Dopo l'insediamento nei dormitori, c'è stata la grande assemblea in chiesa, seguita dalla parola di benvenuto del padre cappellano, Célestin Etho, e della consigliera, suor Séraphine Kafuti. Si è poi proceduto alla elezione del nuovo presidente e della sua équipe. La serata si è conclusa con un grande concerto presentato dai giovani dei diversi settori.
Inizio attività con i giovani a Salak - CamerunLa domenica, durante l'Eucaristia, il cappellano ha presentato il nuovo presidente e la sua équipe alla comunità. Poi, insieme a tutti i fedeli, ha affidato loro il mandato imponendo le mani sul capo. La giornata si è conclusa con l'animazione dei canti e il pranzo fraterno.
I giovani sono stati tanto felici e hanno ringraziato per questa attività che è andata molto bene.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dalle Missioni

Scroll Up