di suor Séraphine Kafuti

Suor Ruth MatubaNella grande sala dell’Istituto Anwarite è stata celebrata la Professione religiosa della nostra sorella suor Ruth Matuba, Il 12 ottobre 2019. Per la nostra Delegazione Africa è stato un evento meraviglioso.

Alle ore 10.00 puntuali è iniziata la cerimonia religiosa molto partecipata da suore, parenti e amici. La sua famiglia d’origine le ha offerto un dono simbolico: una lampada a petrolio. La mamma l’ha accompagnata con le seguenti parole: «Io tua madre, ti offro questa lampada che rischiarerà il tuo cammino vocazionale. Cristo stesso è il segno di questa lampada. Cerca di imitarlo per rischiarare chi incontrerai».
Le due letture, proposte nella Messa, Gr 1,4-6 e Gv 16,20-27, sono state riprese dal celebrante durante l’omelia per sottolineare come il profeta, che si sentiva piccolo e debole, era però fiducioso nell’aiuto di Dio che gli aveva assicurato la sua presenza. La stessa garanzia è stata rivolta alla giovane suor Ruth. Per questo il celebrante l’ha esortata a curare prima di tutto la sua relazione con Dio attraverso la preghiera e poi di conservare la gioia di questo giorno, seguendo i buoni esempi delle sorelle più avanti nel cammino, per rimanere fedele alla sua vocazione. La nostra cara sorella Ruth ha dimostrato di accogliere questi inviti e ha espresso con un canto la sua gioia e la sua riconoscenza al Signore.
La celebrazione è terminata verso le 12.30; la festa è continuata in un clima di gioia e di riconoscenza al Signore per il dono di questa giovane.
Ringraziamo pure madre Gemma Gastaldi e il suo Consiglio che hanno accolto la nostra sorella, ammettendola alla prima Professione.
Sentiamo il dovere di accompagnarla con la preghiera e di insegnarle la buona strada da percorrere per progredire spiritualmente nella nostra famiglia ed essere fedele alla sua vocazione.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dalle Missioni

Scroll Up