«Sono venuto a portare fuoco sulla terra e quanto vorrei che fosse già acceso!».

(Lc 12, 49)

Il nostro Carisma di Suore di san Giuseppe trova la sua sintesi nella comunione che, attraverso l’Eucaristia, immerge nel dialogo trinitario e diventa vita di unità con Dio, con le persone della propria comunità e con il ‘caro’ prossimo.

È nato dall’intuizione che il Fondatore, il gesuita Jean-Pierre Médaille, ebbe contemplando l’Eucaristia. «Gesù Salvatore mi ha fatto vedere un modello perfetto del Piccolo Disegno nella santissima Eucaristia.

Questo sacramento è un mistero di unione e perfettamente unificante: è comunione. Gesù lo esprime quando prega perché tutti siano una cosa sola; come tu Padre sei in me e io in te, siano anch’essi in noi”»; dalla lettera Eucaristica.

Oggi, a distanza di ben quattro secoli di storia, il Carisma arde come fuoco vivo e dinamico; conserva un’attualità sorprendente, perché è radicato nel Vangelo e s’inserisce nel cuore della Chiesa.

Noi, Suore di san Giuseppe, nell’esperienza di contemplazione del “Pane Eucaristico,” troviamo il modello e  la sorgente dell’amore che plasma l’essere e il fare. Maturiamo il dono di noi stesse nella fedeltà feriale e nel nascondimento per divenire frammento di amore, di speranza, di vita che nutre gli affamati di senso e di certezze.

Dal Carisma nuove scintille luminose s’innalzano e si espandono, anche oltre gli oceani, per una meravigliosa ondata di comunione.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Scroll Up