di Matteo Sasso, Ceva

Esercizi a Borgio Verezzi - Savona«Nonostante i diversi anni di attività in Pastorale Giovanile, questi per me sono stati i primi esercizi spirituali a Borgio Verezzi. Un'esperienza forte, totale, che mi ha dato l'opportunità...

di mettermi in discussione, di riflettere sul mio cammino personale e di fede; di porre a confronto i miei passi con la figura di Abramo e la sua fiducia incondizionata in Dio.
Tutto ciò in un contesto nel quale erano concrete le condizioni necessarie per vivere momenti di deserto, in cui poter stare da soli e lasciarsi sfiorare dal Signore.
Poi le persone incontrate, i momenti di condivisione e di gioco, il paesaggio, la struttura: tutto ha contribuito a far sì che ognuno di noi potesse rendersi conto di essere veramente amato e custode di un desiderio. Quel desiderio che Dio ha per ciascuno e che, se inseguito, può realizzarci pienamente: ovvero la nostra vocazione. Cosa c’è di più grande?».

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

GIOVANI 
Domenica 1° marzo
2020
"Niente tabù!"
Incontro: affettuvutà e sessualità
+INFO
--------------------------------

Sabato 15 febbraio
2020
"Il sole a mezzanotte"
+INFO

  

ARCHIVIO

MAPPA del Sito

Scroll Up