di Elena

“Vivi!”. Una parola brevissima, due sillabe, che riassumono in sé un significato immenso e profondo… In mano abbiamo un tesoro preziosissimo che Dio ci ha consegnato con fiducia,...

sapendo che avremmo potuto trasformarlo in qualcosa di ancora più speciale. Noi, con le nostre scelte, i nostri interessi, con la nostra volontà. Eppure, talvolta, ecco sopraggiungere momenti di sconforto che, magari, possono coincidere proprio con i periodi di svolta, quando ci viene chiesto di abbandonare la tranquillità e l’abitudine del passato, di costruire e adattarsi a qualcosa di nuovo e sconosciuto. Qualcosa che fa paura, ma il cui superamento si presenta come una fondamentale occasione per una nuova crescita e per l'acquisizione di maggiore consapevolezza di sé stessi, delle proprie forze…

Questo è il messaggio che don Gianluca Zurra ha voluto lasciarci. Un messaggio pieno di vita, speranza, coraggio che appare fondamentale di fronte a una realtà dove le enormi possibilità, che possiamo avere, rischiano di farci cadere nel vortice dell’insoddisfazione e perdere il significato più profondo della vita.

Ancora una volta il “Sole a Mezzanotte” si è presentato come un’occasione per riflettere su se stessi, sulla propria vita, per ritrovare e vivere la Fede nella nostra quotidianità, in modo più intenso e concreto. GRAZIE!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

  
Esercizi spirituali
4-7 gennaio 2018

a Borgio Verezzi - SV
"Per camminare è bene..."
+INFO
-------------------------------
Capodanno alternativo
31 dicembre
2017 presso
la Comunità: "La Sorgente"
+INFO
-
------------------------------
Tempo di Avvento: 
c'è un invito particolare per te
dalla Sorgente!
+INFO

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up