di Anna M.

Il campo-scuola mi è servito veramente tanto. All'inizio ero un po' scettica sulla religione e sulla mia fede. Credevo che ci fosse qualcosa, ma non riuscivo a identificarlo, dentro di me,...

con il nome di Gesù o Maria o Dio. Poi, però, mi sono posta alcune domande, ad esempio: "Perché tutte queste persone sono così serene e felici, nonostante i loro problemi?". "Come mai, vedo in loro un luccichio negli occhi che in altre non riesco a vedere?". E, poi, mi sono data una risposta… «la fede». Da quel preciso instante ho voluto incominciare il mio cammino verso Dio. E questa era anche un po' l'idea di base del nostro trekking, ovvero quello di camminare su sentieri mai sognati, senza fermarsi su un divano, divorati dalla pigrizia e dalla tristezza.
È stato veramente molto divertente e fantastico. Camminare così tanto, insieme a delle persone stupende e alla fine contemplare un panorama mozzafiato è stata una delle esperienze più belle che abbia mai fatto!
La consiglio vivamente a tutti.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

  
25 novembre
"Il sole a mezzanotte"
+INFO
e... ancora 25 novembre
"scomBUSSOLAti"
per i nati dal 1997 al 2001.
Wow che pacchia!
+INFO
-
------------------------------

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up