di Aurora Ribero 

Che bello riuscire a staccare 3 giorni dalla solita routine, avere la possibilità di immergersi in un paesaggio diverso da quello...

in cui si è abituati a vivere e avere il tempo di soffermarsi sulla propria esistenza e sulle proprie scelte... Questa è stata la proposta a cui sono stata invitata: 3 giorni a Borgio Verezzi, Savona, per cercare di approfondire la relazione che ho con Gesù. Relazione che passa attraverso la preghiera, un dialogo che non ha bisogno di formule imparate a memoria, ma che è fatto anche solo di piccoli gesti e pensieri che ci legano continuamente a Lui.
Non è semplice racchiudere tutti i bei momenti vissuti con poche parole. Certe emozioni ed esperienze si devono vivere personalmente... Per esempio, pregare sulla spiaggia, subito dopo una passeggiata, cullati dalle onde del mare; oppure guardando il cielo pieno di stelle che si rispecchiano nell'acqua; o ancora con il sottofondo di un flauto ... Quest'esperienza oltre a fare crescere un po' la nostra fede ha rafforzato e ampliato l'amicizia del gruppo...
Piccoli pensieri racchiusi in poche righe, per far capire quanto è stato particolare e intenso il fine settimana che mi porto nel cuore e che, con gioia, posso consigliare come un'esperienza da provare! 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

Seguici su Facebook

È TEMPO DI INCONTRI
"Il Sole a mezzanotte"
Sabato 23 ottobre 2021 

  "Sogni" con don Marco Gallo
+INFO

 

ARCHIVIO

MAPPA del Sito

Scroll Up