di Paolo Romeo

Associazione ariaperta, progetto carcereDa un anno circa è stato attivato tra cooperativa Emmanuele e Associazione Ariaperta di Cuneo, unitamente ad attori istituzionali, un progetto denominato “Ri-connessioni” per consentire...

di riallacciare legami interrotti dalla carcerazione per detenuti prossimi all’uscita in vista della fine della pena.
Ne parliamo qui perché, nel progetto con l’associazione Ariaperta è attivamente coinvolta una suora di san Giuseppe, suor Anna Vacchetta, che da anni svolge servizio presso la Casa Circondariale di Cuneo. La sorella si dedica all’ascolto e accompagnamento delle persone recluse, condividendone le fatiche, le speranze, gli sforzi di rinascita nelle varie dimensioni che segnano l’umano.
Il progetto Ri-connessioni rafforza l’attività dei volontari con il supporto di un educatore professionale nell’accompagnamento di alcuni detenuti che si trovano in misura alternativa al carcere presso un alloggio che Ariaperta gestisce in Cuneo da 20 anni, oppure alla fine della pena, con l’intento di riattivare o quei legami significativi per imboccare strade nuove e positive di vita. E se non c’è nulla da ri-attivare perché tutto è sfibrato o assente, si prova a proporre nuovi legami, nuovi percorsi (un avviamento a una vita di comunità, per esempio alla comunità Emmaus; una ricerca di casa e lavoro sul territorio, a seconda delle diverse situazioni di vita).
Un cammino nel quale, il più delle volte, conta di più lo stare accanto e confortare che l’aiuto materiale ed economico, conta di più l’esempio offerto di una vita semplice e felice in grado di considerare finalmente nuovi valori come prospettiva di vita riuscita.
I volontari, per quello che sono (uomini, donne, laici, religiose, …) e l’educatore (per la parte professionale) con l’esperienza e l’entusiasmo provano a supportare il passaggio dal dentro al fuori; individuano le persone pronte a mettersi in gioco e anche sollecitando le istituzioni preposte perché attivino tutte le risorse necessarie per una effettiva inclusione.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Missione Carcere

Scroll Up