di Gloria e Simone

Cercare insieme la Sorgente della Gioia! È stato il tema della settimana comunitaria vissuta presso la comunità ‘La Sorgente’. Qual è la gioia vera? Dove la cerchi?

In chi la cerchi? Sono tutte domande che sono emerse e che ci siamo posti. Vivere la settimana comunitaria, questa volta, è stata come un'esperienza del tutto nuova e entusiasmante. Quante persone sconosciute o già familiari ci hanno donato gioia a partire da un sorriso, un abbraccio, un pensiero scritto su di un foglietto, una carezza, una risata, una condivisione. Quanti doni, talenti, abbiamo scoperto negli altri! Quanti insegnamenti, quante novità… 
Ogni piccolo istante della giornata era speciale e importante, perché in ogni cosa che si viveva si cercava di lasciare entrare quella gioia piena, che solo Dio ci può dare. La sua gioia in noi si rifletteva sugli altri!
La chiave per aprire la porta della gioia è sempre stata in mezzo a noi, anche quando non ce ne accorgevamo, come il Vangelo aperto.
Ogni giorno, vivere la parola del Signore Gesù nelle proprie occupazioni, è stata una sfida e una conquista interiore di grande emozione.
Testimoniare il Signore e vivere quello che Lui ci chiede è possibile sempre e ovunque ci troviamo.
Ci portiamo via tanti aspetti e valori da questa settimana. Talmente tanti che non basterebbe una pagina intera a esprimerle tutte. Ma quello che risuona maggiormente nel nostro cuore è la voglia di essere come i bambini, che infondono gioia solo con la loro presenza! La loro purezza e innocenza sono come un cristallo attraverso cui filtrano liberi i raggi dell'amore di Dio che infondono amore e pace.
I bambini sono invasi in modo speciale dallo Spirito Santo e sanno percepire la presenza di Dio e goderne. Per questo Gesù ci dice: «Se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli». Già, proprio così. È la voglia di essere limpidi, sinceri, innocenti in quello che si pensa, come lo si pensa. Sinceri nel cuore e di conseguenza nelle parole. La voglia di mettersi di fronte a Gesù nudi, così come siamo e affidargli il peso di ciò che ostacola il cammino verso di Lui è davvero grande e straordinaria! Vogliamo camminare e impegnarci affinché possiamo realmente essere testimoni inconfondibili di gioia vera e piena. Ma anche di Luce, di quella Luce con la quale il Padre ci avvolge nel suo abbraccio paterno!
Sicuramente, le tre parole che risuonano e che sono scolpite nel nostro cuore sono: AMORE, GIOIA E LUCE! Sì, perché se amiamo noi e i nostri fratelli come noi stessi possiamo amare Dio sopra ogni cosa e questo ci dà gioia. Viviamo e sperimentiamo la gioia autentica e piena che solo in Lui troviamo. Se c'è gioia c'è Luce, fuori e dentro di noi!
Grazie Signore, dunque, per il dono di questa settimana comunitaria! Per il dono che tu ogni giorno ci fai di sperimentare e vivere l'amore, la gioia e la luce!
Tu sei la SORGENTE della nostra vita. Noi attingiamo solo da te l'essenza della vita!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Per giovani over 18!

DOVE? Alla Sorgente,
v. L. Bertano, 19 - CN.
Tel 0171/69.94.97
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scroll Up