di Angelo Fracchia

Giovanni Battista battezza le personeSei il Cristo, il messia che aspettiamo? No? Allora sei l’Elia redivivo, che era stato rapito su un carro di fuoco e quindi aspettiamo che torni allo stesso modo prima del Cristo? Neanche?

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Giovanni Battista, profetaIl vangelo di Marco si apre su una figura strana, burbera, un uomo che vive di niente (miele selvatico, locuste... ossia ciò che trova, e non necessariamente in una forma attraente) e si veste...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

"Giungendo all'improvviso, non vi trovi addormentati"Sembra quasi che il vangelo di questa domenica sia stato scelto appositamente per noi, in questo anno che tanti definiscono drammatico, e con alcune ragioni, ma che di certo è eccezionale, straordinario.

Continua a leggere
 

di Paolo Scquizzato

Dio Trinità è dire Dio comunioneOggi siamo chiamati a celebrare la grande festa della Santissima Trinità. La tradizione ha insegnato a relazionarci con un Dio che, essendo Amore, non può risolversi in uno sterile solipsismo,...

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Pace a voiProviamo a immedesimarci negli undici discepoli (uno ha tradito e non si è più fatto vedere). Abbiamo vissuto tre anni con Gesù, che è stato ucciso mentre noi andavamo a nasconderci.

Continua a leggere
 

di Angelo Fracchia

Il dubbio e la fiduciaAlla fine del vangelo, Matteo conclude tutto in poche righe: Gesù appare ai discepoli in Galilea, li invia alle genti, allude alla fine del mondo, tutto in quattro versetti.

Continua a leggere
 
Scroll Up