di Angelo Fracchia

Pace a voiProviamo a immedesimarci negli undici discepoli (uno ha tradito e non si è più fatto vedere). Abbiamo vissuto tre anni con Gesù, che è stato ucciso mentre noi andavamo a nasconderci.

Ci hanno detto che la tomba è vuota, Maria Maddalena ha anche detto di averlo visto risorto; ma si sa, di una donna non conviene fidarsi, e poi di una donna così!
Quindi, come ci dice il vangelo, ce ne stiamo chiusi tutti insieme in una stanza, perché abbiamo paura! A pensarla adesso, ci potrebbe sembrare che dovessero andare davanti al sinedrio a dire “Avete visto che aveva ragione lui?”. E invece no, vince la paura. Se siamo onesti, li capiamo. A parole saremmo pronti a sfidare il mondo (anche loro lo erano!), ma poi, quando stiamo rischiando davvero...
E improvvisamente entra Gesù. Ma non c’erano le porte chiuse a chiave? Chi è che ha lasciato aperto? E soprattutto... che cosa ci dirà, adesso? L’ultima volta che ci siamo parlati, tre giorni fa, abbiamo fatto i gradassi, ma poi siamo scappati. Come ci tratterà?
«Pace a voi!», ripetuto due volte. Sembra che Gesù non voglia neppure che i suoi discepoli si spaventino per un attimo in più. Non dà loro il tempo. Pace, non vi tengo rancore. Sì, avete abbandonato un amico alla morte. Sono ritornato da voi a darvi la pace, senza neanche che me la chiediate. Anzi, vi mando a continuare l’opera mia. A portare pace, a donare pace, a far vivere le persone nella pace.
«A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati. A chi non li perdonerete, resteranno non perdonati». Non ci sarà Gesù a fare tutto, affida invece tutto ai discepoli, a noi. “Vi siete dimostrati inaffidabili. Ma faccio finta di niente, vi affido molto di più. Stavolta sarete all’altezza!”.
Quella fiducia che i discepoli non nutrivano su di sé, viene donata da Gesù. Perché il lavoro suo ora tocca a noi, con l’assistenza dello Spirito. E Gesù, incredibile a dirsi, si fida di noi!
Domenica di Pentecoste A Leggi il vangelo secondo Giovanni 20,19-23

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Scroll Up