La Casa della Giovane fa parte dell'Associazione Cattolica Internazionale al servizio della giovane.

Nata a Friburgo nel 1897 e in Italia nel 1902; a Cuneo nel 1902.

Offre ospitalità a giovani ragazze dai 18 ai 35 anni che, per motivi diversi, sono sono lontane dal loro ambiente familiare.

Nell'accoglienza non fa distinzione di nazionalità, di religione, di classe sociale.

Sul LOGO, che rappresenta il mondo, appare, oltre la sigla ACISJF=Associazione Catholique Internazionale de Services pour Jeunesse Feminine, una scritta minore "IN VIA". Non è perché manchi il nome di una via di percorso. Queste due paroline sono un programma, sono un obiettivo. Ci indica quale sia la nostra azione educativa: accompagnare la giovane che è "in cammino" verso la pienezza del suo essere donna.

Accompagnare "in via" è "essere a fianco", camminare al ritmo dell'altro, con grande pazienza, animati dalla volontà di fare in modo che l'altro sia quello che è chiamato ad essere. È ciò che si cerca di fare nei piccoli gesti quotidiani.

A questo scopo è presente una comunità di suore di San Giuseppe di Cuneo, affiancata da volontari laici.

L'organizzazione interna è impostata sull'autogestione in piccoli gruppi, in modo da favorire il coinvolgimento attivo e responsabile delle ospiti negli impegni quotidiani. Una casa nella casa, dunque, per gustare meglio il sapore della libertà.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter



Casa della Giovane - Cuneo

Casa della Giovane

Non camminare davanti a me, potrei non seguirti;
non camminare dietro di me, non saprei dove condurti;
cammina al mio fianco
e saremo sempre amici.

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up