dall’Assemblea capitolare

[…] A partire dai questionari personali e comunitari, dagli apporti delle giornate precapitolari e dalla relazioni di madre, Maria Nives, è emerso il volto della Congregazione negli aspetti...

relativi al tema della formazione, della vita comunitaria e della missione. Ogni gruppo, seguendo lo schema dello strumento di lavoro sui tre temi sopra indicati, preparato dalla commissione preparatoria, ha elaborato una bozza e l’ha presentata all’assemblea capitolare. Ricevuti i suggerimenti, le richieste di integrazioni e di modifiche, si è passati alla stesura finale. Il metodo utilizzato ha favorito un clima di dialogo, di libertà, di partecipazione responsabile, accettando serenamente suggerimenti, integrazioni e valutazioni. A giudizio di fratel Enzo Biemmi, il facilitatore, sono stati molto fecondi i momenti assembleari perché attraverso un dialogo franco, ci hanno portato a crescere verso una buona condivisione, in cui sono emerse le attese, le problematiche, le differenze e le ricchezze delle diverse culture. […]
Per favorire una pausa distensiva, prima di passare alla fase delle elezioni, domenica 23 luglio ci recheremo al Monastero di Bose per incontrare questa comunità di monaci e di monache appartenenti a chiese cristiane diverse che cercano Dio nell'obbedienza al Vangelo, nella comunione fraterna e nel celibato.
Alla sera saremo introdotte da fratel Enzo Biemmi al discernimento per le elezioni. L’elezione della Superiora Generale è prevista lunedì 24 luglio, mentre quella delle consigliere martedì 25 luglio. Chiediamo di vivere con noi questa tappa decisiva e attesa da tutte, in un clima intenso di invocazione dello Spirito Santo, che conosce le nostre necessità. Sia Lui a donarci la grazia del discernimento e a guidare le nostre scelte perché siano secondo Dio.
Ringraziamo per il sostegno della vostra preghiera […].

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Scroll Up