«A tutte voi, che state per incominciare il vostro percorso capitolare, esprimo la mia vicinanza e la mia preghiera, perché lo Spirito vi sappia condurre dentro e oltre, come Lui sa fare, consolando, animando e creando una cosa nuova e bella nella Chiesa, con voi che siete il suo materiale preferito e scelto.
Un grande abbraccio». Marina Gerbolino.


«Con questo messaggio vi saluto e vi auguro un buon Capitolo. Vi penso ormai riunite e chiedo che lo Spirito vi accompagni e vi dia la luce di cui avete bisogno per discernere e cercare nuovi cammini per tutta la famiglia della Congregazione. Vi accompagno con la preghiera e l’amicizia.
Che Maria SS. Cammini con voi. Un grande abbraccio». Hna Mechi.


«Care sorelle riunite per il Capitolo generale, vogliamo farvi sentire nostra presenza, la vicinanza e la preghiera. Desideriamo che in questi giorni di profonda comunione nello Spirito, insieme possiate intuire i cammini che siamo invitate a percorrere per dare risposte concrete alle sfide di questi tempi. Che il nostro cammino come donne consacrate sia un segno visibile della mistica e della profezia di cui il mondo ha sete, e possiamo cercare vie che ci portino a vivere la piccolezza e l’essenziale con autenticità, libertà e umanità. Che dal più profondo del cuore possiamo essere testimoni delle grandi cose che il Signore ha fatto per noi: sia questo il ‘motore’ che ci incita ad annunciarlo alla nostra gente, specialmente ai più poveri e agli oppressi. Rimaniamo unite nella preghiera e nell’affetto». Suor Renza, suor Ladi, suor Elena e suor Viviana - Buenos Aires, Argentina.


«Grazie per la giornata precapitolare, vissuta insieme. Ci sentiamo più vicini a voi in questo Capitolo generale e vi ricordiamo nella preghiera».
Un gruppo di giovani.


«Care sorelle della Congregazione di Cuneo, ci uniamo, con la preghiera, ai vostri lavori capitolari, augurandovi ogni bene! Lo Spirito di Dio e lo spirito di padre Médaille vi accompagnino nel discernimento! Buon Capitolo!». Comunità di Pisa, Suore di San Giuseppe di Chambéry.


«Carissime sorelle, noi stiamo pregando in questi giorni e chiediamo allo Spirito Santo che si faccia presente nei vostri lavori capitolari e porti più luce e più ricchezza anche ai laici del Piccolo Disegno. Vi abbracciamo in Cristo Gesù». Dercidio e Lucia, Imbaú - Paraná - Brasil.


«Buongiorno a tutte voi, sorelle capitolari. Voglio esprimere la mia grande riconoscenza alla Congregazione delle suore di san Giuseppe per poter far parte del carisma di comunione come laici del Piccolo Disegno. Dio vi benedica e la sua luce illumini il vostro cammino». Roberto e Silva “Franja”, Brasile.

Scroll Up