di Mariarosaria Moccia

Pasqua in Collegio Immacolata - CuneoNatale con i tuoi e Pasqua… quest’anno in Collegio Immacolata! Ebbene sì, l’emergenza sanitaria ha voluto che la maggior parte delle ospiti, residenti in altre regioni d’Italia,...

trascorressero le festività pasquali in maniera alternativa, nella loro “casa” lontano da “casa”.
Se in un primo momento, alla notizia della “costrizione” è subentrata tanta nostalgia, col passare del tempo e con l’inizio della settimana Santa tutto è cambiato. La preparazione alla Resurrezione ha coinvolto non solo i nostri spiriti ma anche i nostri corpi, che si sono attivati affinché ci fosse condivisione non solo in termini di preghiera, ma anche di pasti comuni che rappresentassero le tradizionali pietanze, simboli pasquali.
Un cammino diverso, dunque, che è culminato lì dove è nato: in cappella, in giardino, nelle nostre cucine. Una Pasqua, quella di quest’anno, che ricorderemo con un misto di perplessità, per i fatti intorno a noi accaduti, e di simpatia, per l’amicizia e l’accoglienza di un luogo che ha fatto di questi valori la sua insegna di benvenuto.
In fondo si dice ed è vero: Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi. E noi quest’anno l’abbiamo voluto: starcene qui, al sicuro, in Collegio Immacolata.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
L'edificio
La biblioteca
Punto cottura
La cappella

Collegio Immacolata

Si vive una volta sola…
 

Ci interessa perderci per qualche cosa o per qualcuno
che rimarrà anche dopo
che noi saremo passati.

Ci interessa di portare un destino eterno nel tempo,
di sentirci responsabili
di tutto e di tutti,
di avviarci verso l’Amore,
che ha diffuso un sorriso
di poesia su ogni creatura.

Primo Mazzolari

ARCHIVIO

MAPPA del Sito

Scroll Up