di suor Graziella Zocchi

Dal 5 al 9 novembre, per conto della nostra ONG, sono stata a Ginevra per la “Settimana della Pace” dal titolo: “Costruire la pace in un mondo turbolento”. Centoventi partners hanno organizzato...

ben 66 eventi per discutere della pace e trovare soluzioni possibili per evitare il rischio di conflitti violenti, nelle più svariate forme.

Gli eventi si sono svolti principalmente alla Maison de la Paix, alcuni anche al Palais des Nations, il primo (inaugurale) nella Sala XVIII aveva come tema: “La protezione dei bambini nei conflitti armati”. Al riguardo si sono affrontati altri svariati aspetti, concernenti la costruzione della pace: radicalizzazioni, violenza, nuove tecnologie e strategie per la pace; policy e pratiche per prevenire i conflitti; sicurezza e libertà per elezioni democratiche; pace urbana, controllo delle armi, disarmo, cambiamenti climatici; prevenzione degli estremismi, riconciliazione; educazione alla pace, partecipazione delle donne.

Vivere un momento come questo a Ginevra ti rincuora: quanta gente cerca giustizia, pace, libertà, solidarietà! A Ginevra si respira un’aria tutta particolare sotto questo aspetto.
>>Di più...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Scroll Up