di Silvia Micioni

Pensieri… dall’incontro del 10 novembre alla Sorgente… «Gioire, cogliere la bellezza nelle piccole e nelle grandi cose, amare e lasciarsi amare, salutare, apprezzare, aiutare, incoraggiare, sorridere,...

giocare, curare, far fruttare, coltivare, seminare, donare, scegliere per il Bene, pregare, riflettere, cantare, servire… sono tante… possibilità! E come cristiani dovremmo avere la capacità di riconoscerle, farne esperienza diretta e… testimoniarle! A volte non è affatto facile portare gioia, amore nella nostra quotidianità… Abbiamo fretta e problemi, anche futili, prendono il sopravvento. Non c’è più spazio neanche per il più piccolo gesto di gentilezza.
Ma, quanto è importante, significativo e quanto ci fa vibrare il cuore quando riusciamo a trasmettere lo splendore della vita! Quanto è bello offrire e condividere anche il poco che si ha, sorridere a uno sconosciuto, far sedere la signora anziana sull’autobus, consolare un amico, accogliere le sue lacrime, farle tue e alla fine… sorridere insieme?
C’è poi chi…, come Federica, ha voglia di raccontare la Bellezza e l’Amore in maniera talmente forte che, per “distribuirla”, è andata fino in Africa, e per più volte! Scontrarsi con realtà così difficili è impegnativo, ti fa soffrire e anche arrabbiare. Ma la cosa pazzesca è che, grazie al sorriso dei bambini, alla fede degli animatori africani, alla piccola e silenziosa presenza laboriosa delle suore e tutto ciò che Federica ha dato, le è tornato potenziato e arricchito dall’Amore autentico, di cui lei oggi è viva testimonianza!».

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Scroll Up