di Silvia Micioni

Sono stata in Sicilia. Durante questo giro mi è capitato di visitare la splendida Erice. Camminando per la città ci siamo fermate con le amiche a osservare il panorama dall’alto:...

la meravigliosa distesa del mare dai colori intensi, le saline, la città di Trapani sullo sfondo. Ci siamo incantate ad ammirare quello spettacolo incredibile. Dopo qualche istante di silenzio e di contemplazione, una mia amica ha affermato: «Certo che il buon Dio ne ha fatte di cose spettacolari!». Proprio così.
Ho la grande fortuna di essere nata in una città di mare nelle Marche, di osservare il mare e sentire profumo di libertà, di nuovi orizzonti. Ho altrettanta fortuna di vivere in Piemonte, affacciarmi alla finestra e contemplare la bellezza delle montagne, che mi danno senso di protezione e di accoglienza. È bello stupirsi di fronte alle meraviglie che la natura ci offre: davanti a un bel fiore, a un cielo stellato, a delle cascate di acqua fredda di montagna o tuffarsi nell’acqua calda di mare.
È bello stupirsi nel sentirsi parte di questo mondo.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Scroll Up