Per cercare il “Sole a mezzanotte” è essenziale muoversi, avanzare, facendo un passo dietro l’altro.

Camminare verso la Pasqua non è mai facile, ed è sempre più spesso facile commettere passi falsi. Ebbene, sabato 25 febbraio, da una speciale ”sorgente”, quale quella di don Marco Gallo, abbiamo attinto l’importanza di fare 3 passi fondamentali: la Preghiera, il Digiuno e il Servizio.

Una preghiera fondata su un patto di Pace, stipulato da Dio con gli uomini, il cui segno, curvo e dagli infiniti colori, s’intravede sopra le nubi, dopo un temporale.

Un digiuno come profonda conoscenza di noi stessi, riconoscendo debolezze e fragilità interiori, che ci porta ad affrontare le quotidiane vicende con Speranza, sapendo che il male non è mai grande quanto la forza di combatterlo, se sentiamo al nostro fianco un Istruttore speciale.

Ecco che, quindi, il sentiero intrapreso non è più solamente dolore e sacrificio, ma Gioia da donare agli altri, nei vari aspetti che la vita ci offre, portando in ognuno di noi “un pezzettino di Dio”.

Alberto

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

GIOVANI 
Dal 27 agosto al 1° sttembre

"Dipingi la tua vita"
Trekking in Valle Stura
+INFO
  

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up