Dei giovani che hanno partecipato al 1° week-end all’Alpe.

«Grazie, Gesù, per questo week-end STUPENDO… “Come potrei abbandonarti… Il mio cuore si commuove dentro di me;

il mio intimo freme di compassione!” – dice il Signore. Affidiamoci nelle mani di Gesù e della sua Mamma».
«”Avevo cura di loro. Io li traevo con legami di bontà, con vincoli d’amore. Ero per lo come chi solleva un bambino alla sua guancia” … Grazie, Signore, perché ti prendi cura di noi, di me!».
«Signore, tu hai fiducia in me e nelle mie possibilità. Grazie di essermi vicino ora e sempre».
«Grazie, Signore, per la tua presenza e la tua tenerezza. Grazie per questi giorni! Sono arrivato con uno zaino di pesi, vado via con due zaini di sorrisi».

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

GIOVANI 
Dal 27 agosto al 1° sttembre

"Dipingi la tua vita"
Trekking in Valle Stura
+INFO
  

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up