di Manuela
Ecco cosa succede nei momenti di silenzio davanti al Signore, quando finalmente gli dai la possibilità di parlare al tuo cuore.

E, insieme, permetti anche a te stessa di ascoltare ciò che ha da dirti. Solo così acquisisci una grande serenità. Questi spazi ti nutrono e ti donano la forza quando affronti la vita quotidiana. Se senti protezione nella sua croce non c’è dolore, turbamento, paura che possa farti perdere l’equilibrio. Sono aspetti che ho vissuto durante il mio week-end vocazionale a “La Sorgente”.
Le testimonianze vocazionali e gli spunti di riflessioni che ci sono stati dati mi hanno fatto capire che le tante risposte, che spesso pretendiamo che il Signore ci invii in modo chiaro, magari con un fax personale dall’alto, non sono da ricercare fuori, ma dentro di noi: nelle doti e capacità che il Signore ci ha donato (suoi inestimabili doni), nelle occasioni che ci vengono offerte, nelle persone che ha messo sul nostro cammino. Attraverso queste cose il Signore ci sussurra la grande opera d’arte che ha pensato per la nostra vita. Occorre stare sempre con l’orecchio teso e il cuore aperto a Lui per evitare  di correre il rischio di non sentire quel sussurro di vita vera.
Grazie a tutte le super “sisters”: perché il vostro spirito di accoglienza, il calore, con la gioia che si respira alla Sorgente, rendono questo luogo una vera un’oasi di pace. 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

Pause di RITIRO SPIRITUALE
Sabato 9 marzo:
h. 9.30-12.00
Mercoledì 27 marzo:
h. 15.00-18.00
Sabato 6 aprile:
h. 15.00-18.00
Presso "La Sorgente" - Cuneo    
------------------------------
"UNA VITA IN VERDE"
Sabato 23 marzo

+INFO

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up