di Barbara
Arrivare a Gesù, partendo da Nicodemo, passando per Giovanna D'Arco... grazie don Derio!
Chi è Nicodemo?

È un capo dei Giudei, un fariseo, che va da Gesù di NOTTE… dicendogli che sa di aver davanti a sé un "Maestro venuto da Dio". Lui, e altri come lui, sanno questo grazie ai segni che vedono… e Gesù, senza che gli sia chiesto altro, spiega come fare per vedere il Regno di Dio.
Gesù è così. Possiamo essere nel buio più fitto, però è sufficiente andare da lui, senza portar altro che noi, senza fare domande… ma esserci, lì con Lui, anche solo per un attimo, ma esserci per davvero.
E Lui ci dona le chiavi di volta, ci mette in mano i pezzi di puzzle che ci mancavano… Sta a noi riuscire ad ascoltarlo, non è Lui che non ha voluto parlarci. Prima di tutto bisogna essere presenti: vivere il momento pienamente, in quel "qui e ora" che non tornerà mai più, che merita di essere vissuto veramente perché non è nostro, non l'abbiamo creato o voluto, ci è stato donato.
Spesso non siamo nel tempo presente "o anticipiamo il futuro come se fosse troppo lento a venire, o richiamiamo il passato per arrestarlo quasi fosse troppo fugace, imprudenti al punto di aggirarci in tempi non nostri".
Essere QUI spaventa.
Accettare il presente, conoscerlo e continuare ad avere la passione per il cammino che ci è stato dato, in modo da andare da Gesù, come Nicodemo, per ricevere le coordinate per comporre il nuovo, con tutto ciò che ci viene donato.
Essere ricettivi e non pensare di essere già arrivati, altrimenti Gesù può riempirci di doni, ma noi non sappiamo che farcene o nemmeno siamo capaci di vederli. Lasciamo che Gesù entri! “La Luce è venuta nel mondo ma gli uomini hanno preferito le tenebre perché le loro opere erano malvagie”, dice l’evangelista Giovanni.
Lasciamoci generare dall'alto, sulla terra nessuno è soltanto padre, prima è stato figlio.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

GIOVANI 
Dal 27 agosto al 1° sttembre

"Dipingi la tua vita"
Trekking in Valle Stura
+INFO
  

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up