di Arry 2013
Maria, tu che custodivi nel cuore tutto, anche se a volte non capivi... Tu che hai rischiato di perdere il tuo unico figlio...

per affrontare un viaggio lungo e faticoso per aiutare una parente... Maria donna della carità, donna del vero servizio, donna della vera fede (quella operosa!), insegnami a rischiare come hai fatto tu!!! Potevi stare a casa tua, tranquilla e invece ti sei alzata e hai detto «Eccomi!». Anche io voglio fare come te: rischiare!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

News giovani

  

GIOVANI 
Dal 27 agosto al 1° sttembre

"Dipingi la tua vita"
Trekking in Valle Stura
+INFO
  

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up