La festa del Natale, per me, come per le altre ragazze, credo, è stato un bel momento! Ci siamo ritrovate tutte insieme:

abbiamo partecipato alla santa Messa, a cui è seguito il brindisi, con lo scambio degli auguri. 
Persone diverse, con vissuti differenti, credi diversi, colori diversi, ma accomunati dalla voglia di stare insieme, di ascoltarci, di conoscerci meglio, di condividere una piccola parte della giornata. La serata trascorsa ha rafforzato, in me, la convinzione che la diversità non dovrebbe mai costituire un problema ma essere una risorsa.
Come afferma Paul Valery, scrittore e poeta, "arricchiamoci delle nostre reciproche differenze".  

Angela

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Casa della Giovane

Non camminare davanti a me,
potrei non seguirti;
non camminare dietro di me,
non saprei dove condurti;
cammina al mio fianco
e saremo sempre amici.

Mappa del Sito

ARCHIVIO

Scroll Up